FANDOM


La Maserati Indy è stata un'autovettura sportiva prodotta dalla casa modenese, dal 1969 al 1975.

StoriaModifica

Disegnata da Virginio Vairo, fu presentata dalla Vignale al Salone dell'automobile di Torino del 1968, come prototipo di coupé due porte quattro posti, per rimpiazzare il modello Sebring. La denominazione "Indy" era stata scelta, in forma contratta, per ricordare le due vittorie ottenute dalla Maserati alla 500 Miglia di Indianapolis, nel 1939 e nel 1940.

La produzione in serie iniziò nel 1969: il lancio avvenne al Salone di Ginevra. Inizialmente la Indy fu offerta con un motore V8 di 4,2 litri. Dal 1970 venne offerto anche un più potente V8 di 4,7 litri. Nel 1971 fu reso disponibile anche il V8 di 4,9 litri della Ghibli, depotenziato da 335 a 320 CV: dal 1973 quest'ultimo motore restò l'unico disponibile della gamma.

CaratteristicheModifica

Tutti i motori (a quattro alberi a camme in testa, due per ogni bancata) erano alimentati da quattro carburatori Weber doppio corpo tipo 42 DCNF; il cambio era un ZF a cinque marce più retromarcia (in opzione si poteva avere un automatico a tre marce della Borg-Warner), la trazione era posteriore.

Dal 1973 divennero di serie per tutte le versioni i vetri azzurrati.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale